Crea sito

Amphibia Cassa 350

È il primo tipo di cassa Amphibia prodotta. È rimasta in produzione dal 1967 sino alla seconda metà anni 70′. Questa cassa è documentata nei cataloghi Vostok del 1976 e 1977.

L’ultima lettera del codice della cassa ‘0’, come per tutte le casse amphibia, indica che la cassa è in acciaio inossidabile. Ha un fondello con anello di serraggio. Vetro in plastica. Monta il movimento 2209 a 18 rubini. Si dice che le alette mobili da 18 mm furono introdotte per evitare rotture della cassa nella zona delle alette, dovute alla pressione dell’acqua. Una versione più attendibile afferma che le alette mobili servivano a aderire meglio alla gomma della muta da sub.

La prima ghiera era in alluminio, nera con i numeri bianchi. È stata successivamente sostituita da una ghiera cromata con i numeri 15, 30, 45 neri e il simbolo ‘<>’ nero a ore 12. Alcuni esemplari dell’ultimo periodo di produzione sono dotati della stessa ghiera montata sulla cassa tonneau.

Questi orologi sono stati usati dagli astronauti sovietici durante le missioni spaziali degli anni 70′.

Esiste anche un raro modello impermeabile sino a 300 m che ha il fondello rinforzato e il vetro più spesso.

 

Vostok Amphibia anse mobili 350193 Vostok Amphibia anse mobili 350193 Vostok Amphibia anse mobili

Riferimento: 350193

Produzione: dal 1967 sino a fine anni 70′

Calibro: 2209 con 18 rubini

Carica manuale

Impermeabile sino a 200 m.

Corona a vite

Quadrante grigio scuro. Bisogna fare attenzione perchè di questo quadrante esiste una versione ristampata.

Indici bianchi dipinti a mano

Lancette: Amphibia tipo ‘cravatta’ dorate. Lancetta dei secondi rosso scuro con pallino piccolo.

Ghiera girevole bidirezionale

Note: Difficile da trovare in buone condizioni generali. Questa è la versione più comune, destinata alla esportazione. Più rara la versione con le scritte in cirillico, destinata al mercato interno. La scritta ’18 jewels’ è in caratteri minuscoli sulle versione con la ghiera in alluminio.

Vostok Amphibia anse mobili 350194 Vostok Amphibia anse mobili 350194 Vostok Amphibia anse mobili

Riferimento: 350194

Produzione: dal 1967 sino a fine anni 70′

Calibro: 2209 con 18 rubini

Carica manuale

Impermeabile sino a 200 m.

Corona a vite

Quadrante grigio argento

Indici bianchi dipinti a mano

Lancette: Amphibia tipo ‘cravatta’ nere. Lancetta dei secondi rosso scuro con pallino piccolo.

Ghiera girevole bidirezionale

Note: Meno comune del modello precedente. Difficile da trovare in buone condizioni generali. Questa è la versione più comune, destinata alla esportazione. Più rara la versione con le scritte in cirillico, destinata al mercato interno. La scritta ’18 jewels’ è in caratteri minuscoli sulle versione con la ghiera in alluminio.

Vostok Amphibia swing lugs Vostok Amphibia swing lugs Vostok Amphibia anse mobili

Riferimento: 350765

Produzione: fine anni 70′

Calibro: 2209 con 18 rubini

Carica manuale

Impermeabile sino a 200 m.

Corona a vite

Quadrante verde scuro. Probabilmente in origine era più chiaro.

Indici bianchi dipinti a mano

Lancette: Amphibia tipo ‘cravatta’ cromate. Lancetta dei secondi con pallino grande.

Ghiera girevole bidirezionale.

Esiste un’altra versione di questo orologio con alcuni componenti uguali a quelli utilizzati sulla cassa tonneau: lancette tipo ‘pagaia’, ghiera a settori rossi e neri alternati con un pallino rosso a ore 12, fondello con scritta ‘waterproof 200m’ invece di ‘hermetic 20 atm’.

Note: Quadrante assente sui cataloghi ufficiali conosciuti.